Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 22 maggio 2017

Maloney: aggiungere un po’ di criptovalute alla ricetta per fronteggiare il grande crash / Armstrong: Bitcoin e le altre cripto

Anche Maloney arriva adesso a dire che e’ il caso di avere un po’ di cryptocurrencies 
Intanto Bitcoin non sembra volersi fermare, superati i 2000 dollari solo 2 giorni fa ...




.. ha toccato adesso i 2150 dollari (!). E nel frattempo, qualche giorno fa, Ripple ha superato la "capitalizzazione dei BTC: 42 miliardi di dollari contro 39 dei BTC. And counting. 

Come vedevamo l’altro giorni in argento, per esempio nel 2016, sono andati in investimento solo 4,4 miliardi di dollari. Quindi grossomodo ognuna di queste cripto ha raccolto in questi ultimi mesi (2-3 anni i BTC) quanto ha raccolto l’argento in una decade (!?!).

La Gold/Bitcoin ratio quasi quasi non le voglio neanche calcolare ... di 'sto passo fra qualche giorni sara’ 2 a 1 (2500 usd contro 1250). Pazzesco. Veramente da restare a bocca aperta.

Mike ritira fuori la solita vecchia storia (per noi) dei cambi di guardia storici, dei passaggi da un sistema monetario allaltro. Sembra sempre pensare che dopo il grande crash in arrivo il sistema internazionale tornera’ ad avere qualcosa di reale a “sostenerlo” (vedi oro), ma si domanda se non potranno essere le cripto a dominare il mondo post-crash. (?!)

Anche su Zero Hedge i commenti hanno cambiato tono da qualche mesetto. Se prima erano tutti ad abbajare contro il commentatore Phonestar, che prometteva BTC superstar, ora tutti confessano di avere aperto posizioni, di avere questa e quella cripto e si discute persino un po’ su quali siano i cavalli migliori. 

Anche Armstrong pare avere cambiato posizione. Dopo averne previsto un crollo sotto i colpi dei controlli e delle regole cinese, il 14 scriveva:

(...) BitCoin must change its structure or it will never become a valid currency with a stable store of value which is supposed to be the whole point. It is just an asset class of high volatility. 
For this reason, BitCoin is not ready for prime time.

Bitcoin deve diventare stabile se vuole essere una riserva di valore, in questo senso BTC non e’ pronta per andare in prima serata.

However, that is a separate and distinct problem from the technology. 
For now, BitCoin represents a threat to governments for it is used to get money out of places, avoid taxes, and is an alternative currency. 
Throughout history there have been alternative currencies and as long as people accept them, at times, they have become the major currency when government does the crash and burn. (see Two-Tier Monetary Systems & Local Alternative Currencies) 
Longer-term, this technology may be the future after the crash and burn.

Pare distinguere fra BTC e la tecnologia, la blockchain (non la cita, dice solo “la tecnologia”).

BTC rappresenta un pericolo per i governi perche’ viene usata per far uscire soldi da un paese, per evitare tasse e come valuta alternativa. 

Per tutta la storia sono state usate valute alternative - e linka un suo vecchio, lungo e interessantissimo post sui sistemi monetari a piu’ livelli - ed e’ anche accaduto, alcune volte, che la valuta secondaria soppiantasse la vecchia regina. 

Nel lungo termine questa tecnologia potrebbe essere il futuro, dopo il grande crash.


21 commenti:

  1. E il nostro oro e argento sarà ancora non considerato dopo il grande crash? Ormai sto per cedere pure io.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda, dopo 6 anni di blog ne ho le palle strapiene pure io. Prima l’azionario in perenne crescita per anni ed anni, con QE, senza QE, frega un cazzo: SU (tranne quello dei miners, ovvio). Immobiliare su in 3/4 del mondo. Tutto su tranne i metalli preziosi (l’assurdita’ di questa cosa!) ... mo pure vedersi STRACCIATI in questo modo dal cripto :O ... da farsi cascare i maroni.

      cioe’: solo l’altro giorno era tutto un titolo sui computer di mezzo mondo hackerati e ricatti chiesti in BTC. Uno si sarebbe potuto immaginare qualche tipo di stretta sulle cripto? Macche’, su a palla! Crolla MtGox? Bul;lish! Rubano milionate da BitFinex? Bullish! Le cripto non pagano tasse e non sono controllate (?) in un mondo in cui gli stati sono a caccia di tasse? Bullish ... non so, mi pare tutto sempre discretamente assurdo. Mo sono in crollo le vendite di argento della zecca US (video di Maloney) ... non so che pensare, pare che tutti siano infoiati sempre di piu’ nel magnifico mondi di domani, tutto teck, e crypto e virtuale .... MAH.

      La cosa pazzesca e’ che mi pare che i metallari siano piu’ depressi ora che un anno e rotti fa quando i metalli hanno segnato i minimi (!). E pure io sto cominciando un po’ a vergognarmi qua, a parlare di metalli. Sempre a fare “lo jettatore” pare .... tutti volgiono i sogni e io non vendo sogni, manco per sbaglio. Guarda quasi quasi mi metto solo a fare post su gattini e gioje del melting pot e viva l’euro e l’UE e la BCE che ci proteggono e garantiscono la pace e la democrazia, e le cripto il futuro, e le astronavi, e sticazzi ... ho una crisi da fuga dalla fuga da matrix anch’io. Di vender tutto e sputtanarmi tutto in viaggi, figa, booze e droge e fanculo tutto e tutti.

      https://www.youtube.com/watch?v=inYalGljw28


      Elimina
    2. ... no, dai, scherzo ... ma hai capito il sentiment. No, non vendere se puoi/vuoi... non lo consiglierei ... ma se lo facessi per darti alla bella vita, beh, ma si, fanculo, vai!!! brucia tutto e chissenfrega del domani, si crepera’, sai che novita’


      Quant’è bella giovinezza,
      che si fugge tuttavia!
      chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Quest’è Bacco e Arïanna,
      belli, e l’un dell’altro ardenti:
      perché ’l tempo fugge e inganna,
      sempre insieme stan contenti.
      Queste ninfe ed altre genti
      sono allegre tuttavia.
      Chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Questi lieti satiretti,
      delle ninfe innamorati,
      per caverne e per boschetti
      han lor posto cento agguati;
      or da Bacco riscaldati
      ballon, salton tuttavia.
      Chi vuol esser lieto, sia
      di doman non c’è certezza.

      Queste ninfe anche hanno caro
      da lor essere ingannate:
      non può fare a Amor riparo
      se non gente rozze e ingrate:
      ora, insieme mescolate,
      suonon, canton tuttavia.
      Chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Questa soma, che vien drieto
      sopra l’asino, è Sileno:
      così vecchio, è ebbro e lieto,
      già di carne e d’anni pieno;
      se non può star ritto, almeno
      ride e gode tuttavia.
      Chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Mida vien drieto a costoro:
      ciò che tocca oro diventa.
      E che giova aver tesoro,
      s’altri poi non si contenta?
      Che dolcezza vuoi che senta
      chi ha sete tuttavia?
      Chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Ciascun apra ben gli orecchi,
      di doman nessun si paschi;
      oggi siam, giovani e vecchi,
      lieti ognun, femmine e maschi;
      ogni tristo pensier caschi:
      facciam festa tuttavia.
      Chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Donne e giovinetti amanti,
      viva Bacco e viva Amore!
      Ciascun suoni, balli e canti!
      Arda di dolcezza il core!
      Non fatica, non dolore!
      Ciò c’ha a esser, convien sia.
      Chi vuol esser lieto, sia:
      di doman non c’è certezza.

      Elimina
    3. I vivi sanno che moriranno,ma i morti non sanno nulla;non c'è più salario per loro,perchè il loro ricordo svanisce.Il loro amore,il loro odio e la loro invidia,tutto è ormai finito,non avranno più alcuna parte in tutto ciò che accade sotto il sole.Và,mangia con gioia il tuo pane,bevi il tuo vino con cuore lieto.In ogni tempo le tue vesti siano bianche e il profumo non manchi sul tuo capo.Godi la vita con la sposa che ami per tutti i giorni della tua vita fugace,perchè questa è la tua sorte nella vita e nelle pene che soffri sotto il sole.Tutto ciò che trovi da fare,fallo finchè sei in grado,perchè non ci sarà né attività,né ragione,né scienza,né sapienza giù nel soggiorno dei morti,dove stai per andare.Ecclesiaste 9,5-10

      Elimina
  2. "Guarda quasi quasi mi metto solo a fare post su gattini"

    Bravo, finalmente hai trovato il modo per toglierti il sottoscritto dagli zebedei! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti piacciono i gattini? Ma sei UN MOSTRO!

      Elimina
  3. Il problema non è morire , ma diventare vecchi senza una lira , si possono avere i bitcoin e pure l'oro che problema c'è? Sicuro il giochetto non durerà altri 10 anni .......
    Saluti pietro.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manno’ che diventare vecchi senza un soldo non e’ un problema ... arriva la nettezza urbana, un colpo in mezzo agli occhi e via, soylent green per i sopravvissuti :D

      Guarda, non lo so, qua pare che possano tirarla avanti per anni ancora ... per sempre .... ok, che i metalli sono assicurazione, pensione, eredi, ditonemedio alle banche, ecc ... pero’ CAZZO, qualche soddisfazioncina nel mentre che si arriva alla pensione ... :D

      Elimina
    2. Economicamente parlando, quel'è il tuo worst case scenario? Nel mio caso è proprio una rivoluzione monetaria basata in criptovalute. Se tutti nel mondo si buttessero su, per dire, l'Ether mettendo le altre valute in disuso, tutte le società in ritardo nella migrazione fallirebbero, anche se molto grandi. Io sarei in perdita su praticamente tutto, asset concreti e non.

      Elimina
    3. worst case scenario intendi non per il mondo ma PER ME e i miei investimenti-assicurazioni-scommesse? beh, che buttino giu’ i metalli - ma tanto - e ce li tengano per anni o lustri o decenni / confische dell’oro direi. Evidentemente sono molti investito in miners e metalli .. ma questo perche’ ragiono in termini di famiglia e nella mia famiglia - come in tante famiglie italiane purtroppo - una bella fettona della ricchezza e’ in immobili in Italia ed un’altra bella fettona e’ nelle banche italiche (sigh), come depositi e bond (sigh). Il mio in pratica e’ un hedge familiare ;D

      Il mio worst case scenario? Tho: una bella WWIII e bombe atomiche sull’Emilia-Romagna. Kaput tutta la famiglia (nel migliore dei casi!). E chissenefrega poi di case ed oro.


      .. a parte questo io ricordo sempre mi pare fosse Dough Casey che diceva che “alla fine i vincitori saranno quelli che avranno PERSO DI MENO”.

      Elimina
    4. sulle cripto non capisco bene quello che intendi .... che tutto il mondo passi alle cripto? Ma mi pare fantascienza. Specifico” su QUESTE cripto.


      Secondo me cripto le stanno lasciando andare perche’ :

      1) tanto sono ancora robetta (80 mld una Banca Centrale qualsiasi li crea dal nulla in, cosa, un mese?)

      2) magari (e sarei sorpreso se cosi’ non fosse) le banche e le BC sono DENTRO le cripto da mo.. figurati se con Blythe Masters di JPM che si dedica alla blockchain ormai da anni ... tu non credi che le iperbanche mondiali e la BC non si siano comprate BitCoin quando stavano a 1 euro? BTC come tutto il resto ... Ripple non e’ direttamente delle banche?

      3) Armstrong in un altro post parla di come e’ possibile che al momento giusto gli stati - braccio armato delle elite private tramite corruzione ad alto livello dei politici, vedi revolving doors, Oba’ che prende milioni per dire 4 cazzate, ecc - imporranno TASSE su tutti i capital gain passati in tutte le cripto

      4) e se salta la luce o internet? Mmmm..

      5) ....


      Secondo me e’ assai probabile che in futuro - e manco tanto in la - il sistema monetario mondiale andra’ su blockchain ma il conquibus, l’oggetto delle transazioni, la MONETA sara’ roba in mano alle Banche ed alle Banche Centrali. Ma ti pare che lasciano rubare dal primo Satoshi la loro gallina dalle uova d’oro, il controllo SUL MONDO, cosi’?

      Non lo capisco il tuo scenario ... che TUTTO IL MONDO passa i BTC e simili? Maddai!

      Semmai creeranno - a seconda di come andra’ la prossima guerra imperiale USA in IRAN nei prossimi anni - una valuta unica globale per tutti, per tutto il mondo, tipo SDR dell’IMF, controllata da varie BC fuse in un’unica BC globale .... qualcosa del genere. O un sistema a 2 tier, SDR per gli stati e qualcos’altro per le plebaglie (7 miliardi e mezzo di persone contro poche migliaia di iper-ricchi globali)

      .. la tua idea cosa sarebbe, che i nuovi padroni del mondo saranno quei 4 sfigati nerd che hanno 2-3 BTC a testa e che poi varranno millemilamiliardi di dollari nel 2020? Naaaa

      Elimina
    5. .. c’era un post di Simon Black di poche settimane fa in cui raccontava com’e’ rimasto basito da quando ha aperto la sua propria banca ai caraibi ed ha scoperto che il sistema mondiale - SWIFT - funziona su, tipo, non ricordo bene, sei software obsoleti della Microsoft, che so XP (!!!!). Grazie al cazzo che rubano ed hackerano a man bassa (han fatto sparire DECINE DI MLD dalla BC (la BC!) di qualche paese del cazzo mesi fa!) ....... questo immagino sia il futuro del BlockChain a cui pensa Armstrong. Ma non mi pare che significhi che il mondo andra’ a BTC ;D

      Blockchain una cosa.
      Cripto, QUESTE cripto, un’altra.

      Non so se mi spiego. le BC si faranno le loro cripto, immagino, tipo il BitDollaro. E poi chiuderanno per via legale / "evasori terroristi assassini droga” le altre.



      Boh, magari non ho capito un cazzo io e mi sbaglio clamorosamente.

      Elimina
    6. .. ancora una cosa: ma avete visto quante cazzo di cripto ci sono? CENTINAIA.

      La cosa bella delle cripto non doveva essere che erano LIMITATE in numero? Bello, ma a quanto pare vale solo per UNA cripto. Se poi me ne fai 10mila di cripto .... ! ... echeccazzo!

      Mah

      Elimina
  4. Aldo - Ma ,caro ER tutto questo pessimismo?... Da dove salta fuori?... E dove sarebbero questi metalli he scendono?...
    Ripeto, i metalli devono stare belli bassi... I metallari li comprano e se li godono... Io spero che il crack mondiale non avvenga e l'oro e l'argento che posseggo passino ai figli senza bisogno di usarli... Come tutte le assicurazioni si spera sempre di non averne bisogno... :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tusce’ mon ami' :D

      Infatti la mia "preoccupazione" e’ sostanzialmente per i miei cazzo di investimenti in miners. Sai, avere del rosso e intanto vedere CaccaCoin che fa 1000% un pochino tira il culo ;D

      Poi in effetti - per la mia dimensione (piccola) - ho un po’ troppi metalli ora. Dopo gli acquisti degli ultimi anni per arrivare a un prezzo di carico sotto i 20 per l’Ag tutto compreso non mi dispiacerebbe se si salisse un po’ per alleggerirmi e avere piu’ cash per un altro progetto, di tipo imprenditoriale pero’.

      Tutto qua.

      Elimina
    2. Aldo - Ahhh, ok... ecco dove non coincidono i nostri interessi... io voglio comprare un po' e tu vuoi vendere un po'... :-)))))

      Elimina
    3. Progetto imprenditoriale? Che hai in mente?

      Elimina
    4. niente, robetta, top secret .. niente di che, tranquillo

      Elimina
  5. L’oro e’ “vecchio”! .... le Crypro (pronuncia Craipoou ;D) sono Rock! Sono CCiofani!”

    L’oro sa di vecchia babbiona, le cripto sono dinamiche, sono trendy, sono fiche, sono moddderne !!! :D

    cazzo, me li vedo i piddin-giapp del XXI secolo (pare ci siano i giapp dietro ste corse di prezzo recenti delle crypto), a correre a comprare l’ultimo grido ... manco fosse un vestito di Armani .... coi loro figo-cell e le loro figo-App ... nel loro figo-virtual-world di fantasia ...

    RispondiElimina
  6. per correttezza cospargo anch'io il capo di cenere,
    e metto il portacenere per cappello

    ricapitolaz

    era/e' evidente ad una massa critica di persone fisiche e giuridiche che necessita/va una alternativa al denaro fiat

    bitcoin in primis, ma anche ethereum, litecoin, etc hanno 3 punti di assoluta forza
    - facilita' di scavalcamento frontiere
    - bassissimi costi di transazione
    - decentralizzazione

    tralascio le possibili criticita', gia' evidenziate in questi anni / al momento ovviamente il mercato pesa prepotentemente di piu i vantaggi

    il mercato, specialmente quello orientale (china/jap) ha scelto, per ora, le cripto

    il PERCHE', il QUI BONO, e il PER QUANTO sono questioni interessanti e aperte

    ai posteri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggo di fughe dalla Cina in crisi da debito anche lei, di mercati giapp esploso ... ok, il mondo sta per andare a schiantarsi su una muraglia e le vie di fuga si affollano, ma allora perche’ niente-niente-niente verso i metalli? Solo demode’ in questo mondo di follia tutto-virtual-cell-app-tv-nasdaq in cui i beni reali come cibo e minerali pare che non servano piu’ (!) e siano roba del passato?!

      Sicuramente sara’ interessantissimo vedere come evolva la storia .. per quanto gli stati, le agenzie delle entrate, le Banche e le BC staranno a guardare? Stanno solo a guardare o sono gia' dentro fino al collo nelle cripto? Che sono per loro 80 miliardi per comprarsi TUTTO (o quasi) questo mercato? Chi ti dice che non lo abbiano gia' fatto?

      Elimina